articoli

Così la politica internazionale guidava le migrazioni [ilcaffè, 17 giugno 2018]

Così la politica internazionale guidava le migrazioni per “ricostruire” popoli e Paesi Non era trascorso nemmeno un anno dalla fine della seconda guerra mondiale, quando, nell’agosto del 1946, la Commissione permanente delle migrazioni (Cpm) si riunì a Montréal, presso l’Organizzazione mondiale del lavoro (Oil). All’ordine del giorno vi era l’approvazione della convenzione internazionale concernente i lavoratori … Continua a leggere

articoli

I muri limitano le nostre libertà (ilCaffè – 17 luglio 2016)

Liberté, égalité, fraternité, principi divenuti universali più di due secoli fa, all’indomani della presa della Bastiglia. E proprio il 14 luglio, in una delle città meno francesi in senso lato, Nizza, si è dato l’ennesimo colpo, quasi mortale, alla quotidiana libertà. La libertà è probabilmente, più di ogni altro principio universale, quello fondante, la radice … Continua a leggere

articoli

È migrazione forzata oggi come nel 1945 (ilCaffè – 13.09.2015)

Assistiamo confusi, inermi, inorriditi e a tratti spaventati alle migliaia di immagini che arrivano  dall’Ungheria, dalla Repubblica Ceca, dalle coste del Mediterraneo e dalla Turchia nei salotti delle nostre tranquille case. Una delle nostre prime reazioni è classificare queste disperata umanità come altri, poveri e, più in generale, forestieri. Senza scomodare l’etimologia che fa risalire … Continua a leggere

(il caffè) Sotto il ghiaccio di Mattmark il dramma della migrazione
articoli

(il caffè) Sotto il ghiaccio di Mattmark il dramma della migrazione

Faticosamente abbiamo iniziato più di qualche anno fa a cercare di recuperare dall’oblio una pagina di storia di questo paese: la catastrofe di Mattmark del 30 agosto 1965 – di cui proprio oggi si ricorda il cinquantenario. Ma che cos’è Mattmark e perché è importante per la nostra storia? Mattmark è un incidente sul lavoro, … Continua a leggere